• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Il Massaggio Thai

Il massaggio thailandese tradizionale è una delle più antiche e tradizionali forme di cura, praticate in Oriente, per alleviare lievi disturbi fisici, in grado di offrire molti benefici alla pelle, ai muscoli, ma anche alla mente.

Far circolare l’energia vitale

La particolarità del massaggio thai è quella di agire sui meridiani, i canali energetici del corpo, per ripristinare il flusso interrotto del prana, l’energia vitale, e bilanciare i quattro elementi naturali di cui è composto, secondo l’ayurveda, l’organismo, cioè terra, acqua, fuoco, aria.
Questo massaggio unisce la manipolazione, propria del massaggio tradizionale, a pratiche derivate dalla chiropratica, come l’azione esercitata sulle ossa, e dalla digitopresione; per agire contemporaneamente anche a livello più profondo e raggiungere, esercitando una pressione costante, sui nervi, sui tendini e sui legamenti. La sensazione che si prova dopo una seduta di massaggio thai è quella di aver praticato una lezione di stretching, poiché tutto il corpo viene stirato e i muscoli vengono allungati e distesi. Durante il massaggio, il paziente assume quattro posizioni diverse; supino, prono, sul fianco, seduto, per consentire al massaggiatore di lavorare su tutta la muscolatura. Il massaggio inizia dalle parti basse del corpo, cioè dai piedi, per poi salire verso gambe, schiena, braccia, spalle, collo, per terminare con orecchie e viso. Può essere praticato con o senza olio essenziale.

I benefici del massaggio thai

Questo particolare massaggio, per essere efficace ed apportare dei benefici al corpo, deve essere eseguito da operatori professionisti e preparati, in grado di esercitare la giusta pressione richiesta dai diversi punti. Un esperto terapista sarà inoltre in grado di comprendere i limiti di agilità e movimento di ciascun individuo, per non eccedere nel fare leva sulla muscolatura. Tra i benefici apportati dal massaggio thai ci sono: un miglioramento della postura, dell’elasticità e della flessibilità, circolazione del sangue più fluida, con un conseguente drenaggio naturale ed eliminazione delle tossine, pelle più liscia e luminosa, rilassamento fisico e mentale.

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965