• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Pannolino: Come Cambiarlo

Il cambio del pannolino è un momento di intimità tra mamma e bambino, ma quando si è alle prime armi può diventare fonte di disagio o agitazione. Ma non è il fatto di dover entrare a contatto con pipì e pupù a mettere in difficoltà una mamma, ma il pensiero di non essere capaci di cambiare un pannolino, di non saper spogliare il bimbo senza farlo piangere, di potergli provocare irritazioni e prurito o di non pulirlo bene. Non vi è però motivo di preoccuparsi perché il cambio del pannolino è davvero semplice da fare.

Cambio del pannolino: quando tocca al papà

I papà solitamente sono impacciati, sbrigativi, approssimativi e nel cambio del pannolino si comportano come se stessero cambiando una ruota dell’auto. Il loro comportamento non vuol dire che non ci tengono al bambino, ma vedono questo compito come un obbligo, come se fosse una cosa da fare per poter stare con lui. Le mamme devono quindi far capire loro che il cambio del pannolino può diventare un momendo divertente e piacevole.

Per prima cosa bisogna imparare a non avere fretta, non essere sgraziati e timorosi perché i bambini sentono lo stato d’animo dei genitori e se percepiscono ansia penseranno di aver fatto qualcosa di sbagliato.

bambino pannolino

Cambio del pannolino: come fare

Quando spogliamo il bambino dobbiamo farlo con delicatezza, giocando con lui, tenendogli le manine ed accarezzandolo, inoltre non bisogna storcere il naso ma fargli i complimenti per quello che ha prodotto, altrimenti penserà che sia qualcosa di brutto e si tratterrà.

Usiamo una salviettina per rinfrescarlo e facciamogli anche il bagnetto con acqua corrente, con un po’ di sapone ipoallergenico per neonati: così preveniamo le irritazioni da pannolino nella zona inguinale. E’ consigliabile anche l’uso di una crema protettiva a base di Pantenolo. Adesso possiamo rivestirlo, ma controlliamo che non vi siano state fuoriuscite che abbiano bagnato o sporcato la tutina e il body, altrimenti sostituiamoli, quindi diamogli baci e complimentiamoci per come si è comportato così le volte successive prenderà il cambio del pannolino come un gioco.

Se abbiamo un bimbo più grandicello, questo tenderà a fare i capricci ed anche a pretendere che gli cambiate il pannolino mentre sta in piedi: bisogna fargli capire che non detta lui le regole e che mamma e papà vogliono che il pannolino lo si cambi da stesi, anche perché se questo non viene messo bene la pipì prima o poi straborderà.

Link immagine: http://it.freepik.com/foto-gratuito/baby_350051.htm

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965