• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

La digitopressione

La digitopressione è una forma di massaggio che utilizza i punti dell’agopuntura per aiutare a risolvere alcuni problemi di salute, in questo caso però si usano le dita e non gli aghi.

Questa tecnica è stata sviluppata in Giappone e il suo scopo è di riequilibrare l’energia vitale del nostro organismo: sfruttando dei punti corrispondenti agli organi umani, favorisce l’eliminazione di alcuni disturbi psicofisici. Naturalmente non è una terapia medica ma possiamo usarla in casa per i piccoli disturbi quotidiani.

Come funziona la digitopressione

digitopressione

La pratica della digitopressione può essere utilizzata per combattere piccoli dolori, come mal di testa e dolori mestruali, ma anche raffreddore, lievi disturbi digestivi, dolori articolari e stanchezza oculare, inoltre è ottima per migliorare le funzioni respiratorie e la circolazione di sangue e linfa. Ma queste sono solo alcuni dei vantaggi ottenibili con la digitopressione, infatti è ottima contro lo stress, la stanchezza, l’insonnia, l’intorpedimento dovuto ad un lungo viaggio e per rilassarsi.

Quindi la digitopressione è consigliata come coadiuvante di altre terapie e per prevenzione, ma è assolutamente sconsigliato a chi ha sintomi febbrili, malattie infettive o dermatologiche e durante la gravidanza.

Digitopressione: come usarla

L’automassaggio può aiutare dunque contro diversi problemi di salute quotidiani, ma va sempre fatto lontano da pasti abbondanti. Altra cosa fondamentale è che siano rilassati sia chi effettua che chi riceve il massaggio: naturalmente potete anche farli da soli, basta che siate in questa condizione mentale. Quando iniziate i massaggi, potete sia effettuare pressioni lievi che forti utilizzando i polpastrelli delle dita o le unghie (naturalmente dovranno essere corte), oppure potete usare due dita che andranno poste ai lati del punto da premere, come se doveste dare un pizzicotto, o tirate in direzione centrifuga.

Solitamente ogni massaggio dura almeno 3 minuti ed esistono ben trenta punti diversi da utilizzare nella digitopressione disposti su tutto il corpo: se per esempio premete con l’unghia del pollice tra il primo e il secondo metacarpo della mano dopo un po’ scompariranno cefalea e nervosismo. Esistono diversi siti online e libri che trattano l’argomento e che vi insegnano come sfruttare la digitopressione per la vostra salute: è un metodo davvero semplice per sentirsi meglio in caso di piccoli problemi di salute quotidiani.

 

Link immagine

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965