• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

La Riflessologia Plantare

Massaggiando il piede è possibile migliorare il benessere di tutto il corpo. Secondo la riflessologia plantare infatti, premendo con i pollici alcuni punti del piede si possono trattare alcune malattie interne dell’organismo e le parti del corpo ad esse collegate, tenendo presente che le zone riflesse del lato sinistro della testa sono situate sul piede sinistro, quelle del lato destro sul piede destro.

I principi della terapia

Secondo la riflessologia plantare infatti, i diversi punti del piede corrispondono ad altrettanti punti del corpo e sulle piante dei piedi si trovano migliaia di terminazioni nervose e di meridiani energetici. Se ad esempio la circolazione del sangue è lenta, le tossine si depositano nel punto corrispondente del piede e provocano un ristagno energetico. Praticando il massaggio secondo le tecniche delle riflessologia, le tossine vengono disperse, con beneficio generale dell’organismo.

Quali disturbi trattare e in che modo

La riflessologia può trattare un’ampia varietà di disturbi comuni tra cui ad esempio; mal di schiena, lombalgia, sciatalgia, artrite, problemi digestivi e mal di testa ed aiuta ad alleviare i dolori causati dall’osteoporosi e dal diabete. Ogni seduta di riflessologia inizia e termina con una fase di rilassamento, eseguita premendo il palmo della mano sulla pianta del piede e spingendoli avanti e indietro, alternando le direzioni e con un ritmo abbastanza rapido e costante. Per massaggiare le piante e i lati del piede viene utilizzato principalmente il pollice mentre, per massaggiare la parte superiore e i lati del piede, si esercita una leggera pressione con l’indice. La riflessologia plantare viene eseguita in molti centri massaggi specializzati, ma è possibile eseguire un autotrattamento; soprattutto per quanto riguarda il massaggio rilassante e tonificante, massaggiando il piede partendo dalle dita, arrivando progressivamente fino al tallone, per poi procedere con il profilo interno del piede.

Riflessologia Plantare Mappa

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965