La fangoterapia

Se soffri di malattie reumatiche o hai subito dei traumi di natura ortopedica, potresti provare un ciclo di trattamenti di fangoterapia, particolarmente consigliati per contenere il dolore di questo genere di patologie. La fangoterapia viene praticata in molte località termali; tra queste particolarmente rinomata è il centro termale di Bibione, che propone ai pazienti cicli di 12 sedute in 14 giorni, in cui la fangoterapia è abbinata alla balneoterapia termale e a massaggi specifici.

L’applicazione del fango

La fangoterapia è un trattamento che sfrutta i benefici del fango termale che, applicato sul corpo ad una temperatura compresa tra i 45 e i 48 gradi, si è dimostrato molto efficace nel ridurre lo stato infiammatorio degli arti, a breve e lungo termine. Il fango viene applicato localmente sulla zona da trattare per circa 15-20 minuti, tempo che il paziente trascorre sdraiato, avvolto da un telo plastificato e da coperte che contengono il calore ed attivano la sudorazione corporea. Il fango impiegato per il trattamento è un fango termale, che contiene sali minerali e sostanze curative, che vengono rilasciate durante l’applicazione. Prima di essere utilizzato per il trattamento, il fango viene conservato per circa sei mesi all’interno di apposite vasche e trattato con acqua termale. Presso il centro termale di Bibione, oltre alla fangoterapia, potete provare anche la fangobalneoterapia, un trattamento in cui la doccia di annettamento che viene praticata dopo l’applicazione del fango, è seguita anche da un bagno con idromassaggio, in una vasca o una piscina con acqua tiepida.

Indicazioni terapeutiche

La fangoterapia è un trattamento termale che viene prescritto dal medico curante dopo una visita approfondita; visita che viene però effettuata anche dei medici che operano presso il centro termale, al momento dell’arrivo del paziente presso la struttura. La fangoterapia è generalemnte indicata per tutte le malattie dell’apparato locomotore, tra cui i reumatismi extra-articolari, le cervicali e le lombalgie, ma anche per l’osteoartrosi.

Ulteriori informazioni sul centro termale di Bibione