• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Gravidanza: cause e rimedi del prurito al seno

Sentire prurito al seno è un disturbo molto comune infatti, durante la gestazione, il corpo subisce moltissimi cambiamenti ed alcuni fanno sentire i loro effetti.

Il dolore ed il prurito al seno sono dovuti a cambiamenti ormonali i cui effetti si acutizzano durante i nove mesi della gravidanza: il seno è ricco di terminazioni nervose e subisce il maggior numero di cambiamenti in vista dell’allattamento, quindi è normale che si possano manifestare dei fastidi ed un po’ di dolore. Vediamo però di approfondire l’argomento e di capire come alleviare questi disturbi.

Tutti i fastidi che colpiscono in gravidanza

Durante la gravidanza tutto il corpo subisce profondi cambiamenti e modificazioni ormonali, infatti una donna incinta potrebbe sentire dei fastidi anche alla pancia e nel resto del corpo. Soprattutto il seno è la parte che viene colpita di più da questi fastidi poiché il capezzolo e l’areola contengono molte fibre nervose quindi in questi nove mesi, anche per colpa degli sbalzi ormonali, soffrono di più il caldo, il freddo e gli stimoli dovuti al tocco.

Tutto ciò è dovuto alla pelle che si distende, ma in alcuni casi potrebbe anche dipendere secchezza cutanea e da screpolature della pelle del seno, quindi evitate l’uso di reggiseni con fibre sintetiche o di detergenti che possono causare piccole allergie.

prurito seno gravidanza

Prurito al seno: come combatterlo

Per prima cosa bisogna capire se questi fastidi hanno cause fisiologiche riconducibili alla gravidanza o meno, quindi rivolgetevi al vostro ginecologo. Se il prurito è leggero usate degli olii che siano naturali al 100 % in modo da tenere la pelle sempre ben idratata: fate però i vostri acquisti in farmacia o in erboristeria per essere sicuri che i prodotti acquistati siano ipoallergenici.

Il borotalco mentolato e le lozioni rinfrescanti sono ottime per dare sollievo al capezzolo quando andate in erboristeria fatevi quindi consigliare e prediligete i prodotti a base di lavanda, acqua di rose o bergamotto. Per finire, sciogliete dell’amido di riso nella vasca da bagno per sfiammare la pelle. Seguendo questi utili consigli riuscirete a vivere la gravidanza in maniera più serena e ad alleviare quei piccoli fastidi che compaiono solitamente in quel periodo.

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965