• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Errori comuni che fanno i genitori nell’educazione dei figli

Tutti i genitori si chiedono se stanno educando bene i loro figli o se stanno commettendo qualche errore, cosa che può capitare anche al genitore più esperto e paziente.

Basta però evitare di commettere quelli che sono gli errori più comuni che può fare un genitore nell’educazione dei propri figli per non sbagliare: si tratta di frasi e comportamenti che per il bambino possono risultare davvero dannosi, perché vanno a ferire i suoi sentimenti e la sua autostima.

Non arrabbiarsi e non minacciare i figli

errori_educazione_figli

Un errore da non fare è quello di minacciare il bambino dicendogli che se continua a comportarsi così mamma si arrabbia, perché si sentirà autorizzato a continuare a disubbidire e sbagliare dato che il genitore non si è ancora arrabbiato del tutto. Dategli invece un limite massimo di errori, per esempio tre, e tenete il conto in qualche modo, magari attaccando dei post-it nella sua cameretta: in questo modo saprà che al terzo post-it verrà punito e farà attenzione a non disubbidire.

Non mandiamolo mai in punizione in camera sua, luogo dove invece dovrebbe giocare e riposarsi, altrimenti il bambino rischia di sviluppare dei disturbi del sonno, scegliamo piuttosto luoghi neutri come bagno e corridoio per metterli in punizione così avrà il tempo di calmarsi e di capire che è noioso stare in castigo. Inoltre non dovrete mai farlo sentire stupido o mettere in dubbio il vostro legame affettivo, magari dicendogli che siete pentiti di avere un figlio come lui: non bisogna criticare la personalità del bambino, ma solo un suo comportamento che non ci piace.

Corrompere o preferire un figlio è un errore

Sgridare un bambino dicendogli che tra qualche mese (per esempio a Natale) verrà punito, magari non ricevendo un regalo, non solo è inutile ma è anche sbagliato: i bambini non pensano a lungo termine, quindi scegliete una punizione immediata. Inoltre ogni regola va rispettata, anche quando manca uno dei due genitori, altrimenti il bambino penserà di poter ottenere sempre ciò che vuole.

Se avete più figli non fate mai distinzioni o paragoni tra di loro, ma se litigano punite entrambi, altrimenti rovinerete il rapporto con voi e quello tra fratelli. Per finire non corrompete mai il bambino, dicendogli che se mangia le verdure o se fa una cosa allora riceverà un premio, altrimenti diventerà viziato: al massimo se si comporta bene premiatelo se necessario oppure dategli un bacio o un abbraccio.

Link immagine

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965