• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Trucchi per conservare meglio gli alimenti freschi

Quando facciamo la spesa capita spesso di acquistare troppo cibo, soprattutto se si tratta di frutta e verdura, e non riuscire a consumarlo prima che deperisca. Ecco alcune idee per far durare gli alimenti più a lungo, conservarli meglio e risparmiare sulla spesa.

 

Vietato sprecare cibo

Per essere sicuri che tutta la frutta e la verdura che acquistiamo finisca nel nostro stomaco e non nella spazzatura, dobbiamo ricordare che la frutta dura circa due settimana in più se conservata in frigorifero, piuttosto che in un portafrutta sul nostro tavolo da pranzo, ad eccezione di banane ed ananas che, al contrario si deteriorano più in fretta al freddo. Quando acquistiamo la verdura, come ad esempio le carote, i pomodori e i peperoni, spesso li troviamo confezionati all’interno di cellophane o sacchetti; meno aria c’è all’interno del sacchetto, più a lungo gli alimenti manterranno la loro freschezza quindi, se non siamo sicuri di mangiarli entro un paio di giorni, lasciamoli confezionati anche nel frigorifero. Unica eccezione è la lattuga, che al contrario si conserva meglio in una ciotola di vetro.

 

Si può congelare?

Forse non lo sapete, ma anche il latte e lo yogurt si possono congelare e durano rispettivamente fino a sei settimane il primo e fino a due mesi il secondo. Unico accorgimento, prima di consumarli, lasciateli scongelare lentamente a temperatura ambiente. Hai rotto un uovo mentre trasportavi a casa la spesa? Nessun problema, puoi congelarlo fino a tre mesi a patto di metterlo senza guscio, in un contenitore senza aria, oppure conservare il contenitore in frigorifero fino a tre giorni. Le patate iniziano a germogliare? Prima di congelarle falle cuocere per cinque minuti, con o senza buccia è lo stesso, e per sei mesi potrai tenere la tua scorta. Le stesse regole valgono per il cibo cucinato; se avete sbagliato le porzioni e pensate di non finirlo il giorno successivo, congelatele per un’emergenza o un giorno in cui sapere già che non avrete nè tempo nè voglia di cucinare.

 

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965