Come impiegare l’olio essenziale di Tea Tree

11

Gli oli essenziali sono mix oleosi di sostanze di organiche differenti, ricavati tramite distillazione o spremitura da un’unica tipologia di vegetale, del quale conservano le caratteristiche e le proprietà principali oltre che l’odore e l’aroma.
Questi oli hanno diversi impieghi: possono essere diffusi nell’ambiente e nell’acqua del bagno, assunti per via orale, inalati, utilizzati per massaggi oppure diluiti per lavaggi e frizioni.
L’olio essenziale di tea tree in particolare viene estratto dalle foglie della Melaleuca alternifolia o albero del Tè, pianta tipicamente australiana dalle numerose proprietà antisettiche, antibatteriche ed antimicotiche.
L’olio essenziale viene estratto dalle foglie ed è caratterizzato da un odore ed un sapore molto intenso, che contiene quarantotto composti organici differenti, tra cui spiccano il Terpinene e il Cineolo, le sostanze che recano la maggior parte dei benefici e che devono essere presenti in percentuali stabilite all’interno dell’olio per poter essere davvero efficaci: oltre il 30% di Terpinene e meno del 15% di Cineolo.

Antibatterico ed anitinfiammatorio naturale

Particolarmente indicato ed efficace per effettuare lavaggi esterni e lavande per la cura di infezioni della pelle e delle ferite, il trattamento di dermatiti e psoriasi, prurito, leggere ustioni ed eritemi, micosi della pelle o delle unghie, foruncoli ed acne, ma anche herpes, piede d’atleta, porri e verruche e perfino la forfora, è ideale anche per contrastare pruriti e fastidi dovuti a punture di insetti.
L’aromaterapia considera inoltre questo olio antinfettivo, antinfiammatorio, antisettico, antivirale, battericida, balsamico, cicatrizzante, espettorante, fungicida ed immunostimolante.
L’olio essenziale dell’albero del tè è particolarmente utile anche in caso soffriate di infiammazioni per lenire la pelle e le mucose, come Herpes labiale, afte, problemi gengivali, sanguinamento delle gengive, faringiti, tonsilliti ed irritazioni del cavo orale in genere e, a seconda della parte da trattare, va impiegato puro o diluito direttamente sulla pelle o effettuando sciacqui e gargarismi.
Questo rimedio naturale viene impiegato inoltre anche come coadiuvante per contrastare efficacemente problemi ginecologici come candida ed altre infezioni; diluendo qualche goccia in acqua tipeida per effettuare lavaggi esterni e lavande vaginali.
Il tea tree oil ha inoltre proprietà deodoranti, conservanti e leggermente anestetiche, per questa ragione viene utilizzato dall’industria cosmetica in prodotti naturali da erboristeria come ingrediente per deodoranti, detergenti o disinfettanti, ma anche dentifrici, collutori, lozioni dopobarba e colonie.