• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Cosa è l’indice glicemico?

L’indice glicemico o IG di un alimento è il parametro che indica la velocità con cui aumenta la glicemia nel sangue, in seguito all’assunzione di un quantitativo dell’alimento contenente 50 g di carboidrati. Questo valore, espresso in percentuale, si calcola misurando l’andamento della curva a campana dal momento dell’ingestione a due ore dopo, e viene confrontato con la velocità di aumento della glicemia con la stessa quantità di glucosio o di pane bianco, a cui è stato assegnato il valore di 100.

Perchè deve essere tenuto sotto controllo
Un regime alimentare a basso indice glicemico non solo non fa ingrassare e ci mantiene in forma, ma è fondamentale per essere sempre in salute, ridurre il rischio di diabete di tipo 2 e varie malattie cardiache. Ci sono alimenti, soprattutto i carboidrati raffinati e i cereali, ma anche fritti ed alcuni formaggi grassi, o frutti, come la banana e verdure, come le patate, che fanno innalzare bruscamente la glicemia nel sangue, causando un picco glicemico subito dopo il consumo. La glicemia si sa è strettamente correlata alla produzione di insulina, un ormone che gioca un ruolo importante per la variazione del peso.

Consigli alimentari
Per mantenersi in forma è importante quindi evitare picchi glicemici ed imparare a conoscere le proprietà di ciò che mangiamo. Un’alimentazione corretta è sempre bilanciata, moderata e soprattutto varia. E’ importante non ingerire quantitativi eccessivi di calorie e non far mancare in nessun pasto o spuntino, la giusta proporzione di proteine, carboidrati e grassi. Se si soffre di diabete poi, è importante scegliere correttamente i carboidrati, evitando il più possibile quelli ad alto indice glicemico. Qualche esempio? Tra gli alimenti ad alto indice glicemico ci sono zucchero, miele, pane e pasta raffinati, carote cotte, riso, dolci e cereali; mentre tra quelli a moderato indice glicemico trovate riso e pasta integrali, formaggi light, mozzarella, ma anche zucca e piselli; infine tra quelli a basso indice glicemico ci sono i più salutari, cioè la maggior parte di frutta e verdura, quasi tutto il pesce, i tagli di carne magra.

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965