• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Idee salutari per la pausa pranzo

Sono sempre di più gli italiani che, per motivi di lavoro o di studio, sono costretti a pranzare ogni giorno fuori casa, accontentandosi spesso di quello che trovano nei bar o ristoranti vicini. Secondo un recente sondaggio, i panini, la pizza, i primi piatti e le insalate sono i cibi favoriti dalla maggior parte di loro, per praticità, perchè veloci da consumare, ma anche per pigrizia, perchè per prepararsi un pranzo adeguato dal punto di vista nutrizionale non è poi così complicato.

 

Alcune idee gustose e salutari
Un pasto veloce non deve infatti necessariamente essere sinonimo di poco nutriente o sbilanciato, perchè con un po’ di organizzazione si può optare per cibi meno calorici, ma gustosi e ricchi di sostanze nutritive, con l’ulteriore vantaggio di non appesantirci eccessivamente nel primo pomeriggio, mantenendoci vigili e attivi sul posto di lavoro. Non dimenticate infatti che la sonnolenza deriva dall’eccessivo consumo di carboidrati raffinati, cioè dei cereali che costituiscono la maggior parte dei cibi che siamo abituati a consumare nella pausa pranzo. Una barretta non è certamente una valida alternativa perchè, anche se bilanciata da un punto di vista del rapporto tra carboidrati, proteine e grassi, non può saziarci. Se mangiate al bar; scegliete dunque un toast o un panino con prosciutto e formaggio, oppure un’insalata con tonno, uova o formaggio, ma non esagerate con il pane; un piatto di bresaola, un contorno di verdure cotte e della frutta potrebbe essere un’ottima soluzione. Se vi trovate in un ristorante che mette a disposizione anche un buffet con verdure cotte e crude, fate il pieno di quelle e completate il pasto con carne, pesce o formaggio; le verdure sono infatti carboidrati e vi sfameranno per diverse ore, senza farvi addormentare durante la digestione.

 

Il lunch box
Se avete la possibilità di portarvi il pranzo da casa, preparatevi un’insalata di riso o di pasta, condite con olio di oliva, tenendo ben presente che tra gli ingredienti non devono mai mancare le proteine; se invece preferite un secondo un petto di pollo o tacchino alla griglia o delle uova sode, abbinati ad un contorno di verdure cotte di stagione, potrebbero essere la soluzione migliore. In commercio si trovano divertenti e coloratissimi lunch box a scomparti, pensati proprio per chi ama prepararsi il cibo a casa e mangiare in ufficio, o all’aria aperta in un parco.

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965