• Terme & Spa

    Ci sono poche cose che aiutano il benessere fisico, la pace interiore e il proprio aspetto estetico come un trattamento termale.

    read more
  • Dieta & Nutrizione

    Per il nostro benessere quotidiano l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

    read more
  • Estetica & Bellezza

    Sentirsi belli significa aderire a nessun canone di bellezza, se non a quello nostro personale.

    read more
  • Salute & Benessere

    Come preservare la vostra salute e raggiungere il benessere fisico di una vita sana

    read more
  • Psiche & Eros

    Sono spesso problemi di cui è difficile parlare, specialmente quelli legati alla sfera sessuale.

    read more

Bikram Yoga: Cos’è ed i Suoi Benefici

Anche se praticamente sconosciuto, il Bikram Yoga è una disciplina veramente antica che combina meditazione e movimenti del corpo per rilassarsi e per ottenere una forma fisica perfetta.

Questa disciplina viene solitamente praticata in luoghi molto caldi poiché favoriscono il rilassamento dei vari muscoli e fanno sì che corpo e mente raggiungano più facilmente uno stato di benessere. Inoltre con lo Yoga in generale sappiamo che i muscoli diventano più tonici e ben allenati, quindi il corpo è più scattante, ecco quindi alcune posizioni da provare comodamente a casa.

Bikram Yoga: benefici e controindicazioni

Bikram Yoga Esercizi

Prima di iniziare con questa disciplina cerchiamo di capire quelli che sono i suoi benefici ma anche le controindicazioni. Si tratta sicuramente di un tipo di attività che giova al corpo perché lo rende più scattante e tonico e ci permette di controllarlo meglio ma, poiché si pratica in ambienti caldi, è sconsigliato a chi soffre di pressione bassa, giramenti di testa, cardiopatie o problemi renali.

Il Bikram Yoga prevede infatti una serie di posizioni dell’Asana Yoga che però vengono effettuati stando ad una temperatura di 40°: in questo modo i muscoli si sciolgono, non vi accalderete in modo repentino una volta acclimatati e viene stimolato in maniera particolare il vostro apparato cardiovascolare.

Le posizioni del Bikram Yoga

La prima è la cosiddetta “posizione scomoda” e si fa partendo con i piedi divaricati di 15 cm circa, quindi alzate i talloni e stiratevi il più possibile mentre salite sulle mezze punte. Ora dovete sollevare le braccia finché non sono parallele al suolo e piegare le ginocchia: i talloni dovranno stare sempre alzati, la schiena dritta ed i femori dovranno trovarsi in posizione parallela al pavimento. Respirando lentamente mantenete la posizione per almeno 20 secondi.

Per fare invece con la posizione della mezzaluna bisogna partire stando in piedi a gambe unite e braccia sollevate sopra la testa: incrociate le dita e, tenendo gomiti e ginocchia tesi, stendete l’indice quindi flettete il corpo verso destra restando dritti e tenete la posizione per almeno 30 secondi.

Il Bikram Yoga è un antidoto contro ansia, stress e sedentarietà inoltre attiva le difese immunitarie, stimola muscoli e respirazione, se viene quindi praticato con costanza giova a tutto il corpo e alla mente.

Link immagine Yoga

Written by Guru Benessere

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message

Copyright © 2016 WebbDone S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato Webbdone S.R.L. Via Secondo Cremonesi, 4 - 26900 Lodi Partita IVA n. IT06692450965